Problemi di erezione: cause e rimedi più efficaci

Gli esperti hanno indagato sulle principali cause e possibili cure per una condizione che affligge 3 milioni di uomini

Viagra naturale

di Robert Davies     Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2018

Viagra naturale

Foto: Pixabay

"tra 40 e 50 anni si ha il 14% in più di probabilità di avere
problemi di erezione"

In Italia si calcola che vi siano oltre 3 milioni di uomini che soffrono di problemi di erezione al momento del rapporto sessuale. Il sintomo principale della disfunzione erettile, un tempo chiamata impotenza, è l’incapacità di raggiungere e mantenere l’erezione necessaria per condurre un rapporto sessuale soddisfacente. [1]

Nella maggior parte dei casi, il deficit erettile è di modesta o media gravità e può presentarsi ad ogni età, anche se la sua frequenza aumenta proporzionalmente con il passare degli anni. [2]

Le cause di questo problema sessuale possono essere fisiche e psicologiche, legate alla storia personale o alla relazione di coppia, ma capita anche che entrambi i tipi di fattori concorrano a causare la difficoltà di erezione.

Le statistiche

Secondo i dati forniti dalla SIA(Società Italiana Andrologia) sono in totale circa 2.8 milioni gli italiani che soffrono di disfunzioni erettili. Quasi il 50% degli uomini fra i 40 e i 60 anni soffre di problemi di erezione che si manifestano in forma continuativa o comunque con una certa frequenza. Il disturbo aumenta con l’età: 0,5% sotto i 25 anni, 2% a 35 anni, 10% a 55 anni, 50% a 75 anni. [3]

In un’altra ricerca effettuata dal Dipartimento di Sessuologia del John Hopkins medicine Hospital di Baltimora su 2.237 pazienti ricoverati in ospedale per varie patologie, è emerso che 59 erano impotenti. Ciò significa che il 20% della popolazione clinica generale soffre di disfunzione erettile. Ecco perché è importante farsi aiutare per alleviare o risolvere il problema. [4]

A chi rivolgersi?


Dalle ricerche è emerso come spesso l’uomo non sappia identificare esattamente l’origine dei problemi di erezione. Per questo motivo è necessario prima di tutto rivolgersi al medico generico. La disfunzione erettile può infatti rivelare, a volte, delle malattie più gravi.

Nel caso non ci siano problemi fisici all’origine della patologia, è anche possibile parlarne con un sessuologo, che sarà in grado di fornire sia dei consigli pratici che una psicoterapia individuale o di coppia per ottenere nuovamente un’ erezione duratura.

Cause dei problemi di erezione

Come abbiamo visto, 1 uomo su 8 è affetto da questa patologia che pregiudica la vita sessuale della coppia, ma che spesso rappresenta anche il sintomo di problemi di natura cardiovascolare e di un diabete latente. Spesso, però, chi soffre di disfunzione erettile ha difficoltà a capire da solo quali siano le cause.

L’ISPO ha realizzato un sondaggio su 300 italiani, di età compresa tra i 30 e i 70 anni, che nella propria vita abbiano riscontrato almeno un episodio disfunzionale. Interrogati sul motivo della loro défaillance, gli uomini hanno dato la colpa allo stress della vita quotidiana (52%), seguito da stanchezza e ansia da prestazione (38%) o dalla mancata intesa con la partner sessuale (27%). Meno citati, invece, sono l’eccesso di alcol, l’alimentazione sregolata e la preoccupazione per la propria salute. [5]

In realtà, però, quando si parla di problemi di erezione è necessario distinguere tra cause fisiche e cause psicologiche. I problemi legati alla psiche sono la causa più frequente di impotenza nei giovani, mentre le malattie organiche sono la causa più frequente negli uomini anziani.

Cause fisiche

  • problemi alla prostata
  • malattie vascolari, che possono essere di natura sia arteriosa che venosa, determinando da un lato un ridotto afflusso di sangue al pene, dall’altro impedendo che il sangue rimanga intrappolato all’interno del tessuto cavernoso del pene, quali l’ipertensione, il diabete, alti livelli di colesterolo e l’indurimento delle arterie (arteriosclerosi)
  • malattie croniche, come ad esempio diabete mellito, insufficienza renale, insufficienza epatica
  • malattie neurologiche, che provochino lesioni del midollo spinale e lesioni cerebrali (Parkinson, Alzheimer, sclerosi multipla)
  • alterazioni ormonali
  • interventi chirurgici e radioterapici sulla pelvi (prostatectomia radicale)
  • malattie psichiatriche, come la depressione
  • patologie del tessuto erettile (induratio penis plastica)
  • uso di farmaci
  • obesità
  • stile di vita, ovvero sedentarietà, abitudine al fumo (principalmente di sigaretta), alcolismo, abuso cronico di droghe

Cause psicologiche

Individuali, legate allo stress, all’ansia, all’affaticamento, alla depressione, alla paura di non essere all’altezza, al calo del desiderio sessuale.

Relazionali, legate ad eventuali conflitti interni alla vita di coppia, a separazioni, a comportamenti negativi del partner.

Consigli pratici per combattere i problemi di erezione

Il miglior modo per curare l’impotenza è la prevenzione. I medici consigliano di puntare su uno stile di vita sano, seguendo alcune regole molto semplici e partendo soprattutto dalla limitazione di fumo e alcol, tra le principali cause dell’impotenza.

Ecco gli altri consigli utili:

  • Non assumere droghe
  • Fare esercizio fisico regolarmente
  • Dormire almeno sette ore a notte
  • Diminuire lo stress
  • Seguire una dieta sana, con pochi grassi
  • Bere molta acqua per aumentare la fluidità del sangue
  • Migliorare la comunicazione con il partner
Maggiori Informazioni
Viagra naturale

Foto: Ernesto Eslava


Stress e vita sedentaria impediscono agli uomini di avere una vita di coppia appagante. Grazie ad un concentrato di sostanze afrodisiache, Erectiline aiuta gli uomini di tutte le età ad avere erezioni durature e rapporti sessuali più appaganti.
Viagra naturale
pillole per erezione naturali


Recensioni

  • Viagra naturale.
    "Da dove comincio! Ok, sarò onesto, sono uno di quei uomini con poca fiducia e capita spesso di non essere al massimo. Queste pillole, combinate ad una vita più sana senza dubbio mi hanno aiutato."

    ~ Gianpiero, Capralba (Cremona)

  • Viagra naturale

    "Questo prodotto è un ottimo integratore. L'ho utilizzato negli ultimi 3 mesi e posso confermare che è stato un valido supporto in momenti difficili... Lo consigio a tutti coloro che come me ogni tanto hanno qualche momento di debolezza…"

    ~ Salvatore, Ragusa


Articoli